skin needling

IL TRATTAMENTO SKIN NEEDLING

La tecnica  skin needling (dall’inglese, needle = ago, ma anche “stimolo”, “sprono”) è un trattamento medico estetico antiaging microinvasivo, rapido e pressoché indolore, che consiste nella micro perforazione multipla della pelle del volto mediante un rullo sterile dotato di aghi. La tecnica si basa sulla capacità naturale di autoriparazione della pelle: scopo dello skin needling è quello di stimolare in maniera naturale la produzione di fibre elastiche e di collagene essenziali per dare tono e sostegno alla pelle. Difatti, la penetrazione dei microaghi attiva una serie di meccanismi di riparazione cellulare che avviano la produzione di fattori di crescita e di collagene naturale, con un effetto finale di rivitalizzazione e di ringiovanimento della pelle del volto.È un trattamento dal brevissimo tempo di recupero e di ottima dura nel tempo, che rientra a pieno titolo nelle metodiche di “rivitalizzazione” e “biostimolazione” del volto. Lo skin needling è indicato a tutti  i pazienti che desiderano:

  • eliminare dal volto piccole rughe e/o rughe poco accennate;
  • rimuovere macchie cutanee e/o inestetismi pigmentari;
  • attenuare notevolmente cicatrici post acneiche.

In tal modo, il trattamento di skin needling permette di ottenere:

  • il miglioramento della luminosità e della compattezza cutanea;
  • la diminuzione delle macchie della cute del volto;
  • l’attenuazione delle piccole rughe e delle cicatrici da acne.

IL RULLO

Lo strumento utilizzato per il trattamento di skin needling è un piccolo cilindro dotato di manico alla cui estremità è presente un rullo contenente una serie di micro-aghi inseriti in modo lineare, che si fanno scorrere sulla pelle secondo una precisa metodica chirurgica. L’applicazione dello strumento produce un gran numero di minuscole micro punture sulla pelle che reagisce diffondendo fattori di crescita, stimolando la produzione di collagene ed elastina senza distruggere lo strato superficiale del derma, processo conosciuto come “induzione naturale del collagene”.  Il tempo di ripresa dal trattamento di skin needling è velocissimo.

LA CONSULENZA

Durante la prima visita, il Dr. Pier Luigi Canta esaminerà il viso del paziente, verificherà le sue condizioni ed ascolterà le sue esigenze in modo da capirne le aspettative e valuterà se gli esiti dei trattamenti di skin needling potranno soddisfare il paziente, consigliando eventualmente trattamenti alternativi o complementari. Il paziente riceverà tutte le informazioni relative al ciclo di trattamento indicato al proprio caso e la sua durata.

IL TRATTAMENTO

Il trattamento medico estetico di skin needling viene eseguito in regime ambulatoriale: dopo aver meticolosamente pulito e disinfettato l’area da trattare, si applica una crema anestetica, per ridurre il moderato fastidio provocato dall’azione dei microaghi, da lasciare agire per circa 20 minuti. Trascorso il tempo necessario per far sì che la crema anestetica faccia il suo effetto, il Dr. Canta comincia il trattamento di skin needling effettuando con il rullo ripetuti passaggi sulla pelle, secondo linee orizzontali, verticali ed oblique, fino ad ottenere un diffuso microsanguinamento.

Il trattamento, della durata di circa 20 minuti, terminerà con l’applicazione di una crema lenitiva, che il medico, dopo aver deterso accuratamente il viso, potrà applicare e distribuire sulle zone trattate .

POST-TRATTAMENTO

Al termine del trattamento di skin needling, la pelle può presentarsi piuttosto arrossata per due/sei ore, in alcuni casi può persistere un lieve edema e micro sanguinamento, con eventuali piccole ecchimosi, destinate a risolversi naturalmente entro 2-3 giorni.

Le normali attività possono essere riprese immediatamente. Il medico ricorderà di evitare l’esposizione alla luce solare diretta fino a quando l’eritema post-trattamento non sia scomparso. I risultati di uno skin needling si osservano già dopo 2-3 mesi, periodo necessario alla formazione di nuovo collagene. La ripetizione dei trattamenti è indicata per intensificare il miglioramento estetico, restituendo alla pelle forza, elasticità e levigatezza: lo skin needling ha effetti paragonabili a quelli del laser, del peeling chimico e della dermoabrasione, ma garantisce tempi di guarigione più rapidi e minimi rischi per il paziente. Infine, è opportuno ricordare che l’invecchiamento cutaneo è un processo naturale che non può essere arrestato: ciò significa che, per mantenere una pelle morbida, elastica e compatta nel tempo sono consigliabili seguire le sedute di mantenimento che il chirurgo consiglierà.

I RISULTATI

Per ottenere dal trattamento di skin needling un risultato ottimale occorrono 3-4 sedute a distanza di circa 4 settimane l’una dall’altra. I tempi fra una seduta e l’altra sono lunghi perchè è necessario dare al collagene il tempo di potersi riformare. Se lo skin needling viene eseguito per rimuovere le cicatrici da acne i risultati sono permanenti mentre nel trattamento di ringiovanimento, dal momento che la pelle continua ad invecchaire, ogni tanto va ripetuto, ad ogmi modo, anche dopo un singolo ciclo di tre sedute, il paziente si ritrova con una pelle completamente rigenerata. Grazie al trattamento skin needling le macchie cutanee al viso risultano visibilmente meno marcate e la pelle assume una maggior tonicità, con un ottimo risultato anche su rughe particolarmente difficili da trattare quali quelle peribuccali.

Vuoi saperne di più? Contattaci!


Inserisci i caratteri nel campo sottostante
captcha