Durata Intervento

1-2 Ore

Esposizione al sole dopo

1 Mese

Totale Medicazioni

2 Sedute

Massaggi Post Chirurgia

Consigliati

Ritorno al Sociale

7 – 10 giorni

Permanenza in Clinica

2 ore

CORREZIONE CHIRURGICA DEL PADIGLIONE AURICOLARE

Le orecchie possono rappresentare un serio problema estetico. Le cosiddette orecchie “a sventola” possono difatti influenzare in modo negativo la vita sociale. L’Otoplastica è l’intervento di Chirurgia Plastica Estetica che viene considerato quando il padiglione auricolare è troppo sporgente rispetto al volto o quando la conca auricolare è eccessivamente pronunciata. E’ un intervento che può essere praticato con diverse tecniche chirurgiche per eliminare i vari inestetismi del padiglione auricolare dovuti ad asimmetrie.

PRE-OPERATORIO

Nel primo incontro si valutano i  difetti da correggere, studiando la forma del padiglione auricolare, tastando la cartilagine; e si concorda la tecnica chirurgica più adatta. Durante la visita si eseguono una serie di esami molto approfonditi per verificare che non vi siano presenti stati infiammatori o problemi che possano compromettere l’intervento di otoplastica. Si procede inoltre a scattare una serie di fotografie da angolazioni diverse, per ottenere una visione d’insieme e valutare i punti d’intervento.

INTERVENTO DI OTOPLASTICA

L’intervento tradizionale di Otoplastica ha una durata che varia da un’ora a circa un’ora e mezza. Si svolge in anestesia locale e si effettua in Day Hospital. Si consiglia ai pazienti una degenza di qualche ora in ospedale dopo  l’intervento. Le cicatrici sono completamente nascoste dietro l’orecchio.

POST-OPERATORIO

Dopo aver eseguito l’intervento di Otoplastica, una fasciatura elastica va mantenuta per circa 6 giorni, fino cioè alla prima medicazione. Per la rimozione dei punti di sutura bisognerà attendere circa 8-10 giorni.

Vuoi saperne di più? Contattaci!


Inserisci i caratteri nel campo sottostante
captcha