Durata Intervento

40 Minuti – 2 Ore

Esposizione al sole dopo

3 Mesi

Totale Medicazioni

2 Sedute

Ritorno al Sociale

7 – 15 Giorni

Permanenza in Clinica

12 – 48 Ore

DIMINUIRE ED AUMENTARE IL VOLUME DEI POLPACCI

Una gonna corta, un tacco alto, un’occasione speciale che rischia di trasformarsi un dramma psicologico perché l’aspetto proprio non piace. Un polpaccio troppo grasso o troppo magro è uno di quegli inestetismi che possono provocare turbamento. La Chirurgia Plastica Estetica soccorre coloro che vogliono piacersi e vogliono superare i disagi. Gli interventi dedicati al Rimodellamento Polpacci rimuovono eccessi di tessuto adiposo sottocutaneo o a rimpolpare, anche tramite l’utilizzo di protesi, polpacci troppo magri.

PRE-INTERVENTO

Visita conoscitiva, analisi del problema e valutazione degli interventi da effettuare sono il primo passo per pianificare un intervento di Rimodellamento Polpacci. Il chirurgo, dopo aver esaminato la situazione, illustra alla paziente il modo in cui intende procedere e le prescrive le analisi cliniche e di laboratorio di routine. La Chirurgia Plastica di Rimodellamento Polpacci viene utilizzata per risolvere gli inestetismi derivanti da polpacci troppo grassi o troppo magri.

LIPOSUZIONE DEL POLPACCIO

Per eliminare l’accumulo di grasso sottocutaneo presente nei polpacci, il chirurgo effettua un intervento di liposuzione e/o lipoaspirazione del tessuto adiposo. L’operazione è effettuata generalmente in anestesia locale o epidurale.

PROTESI AI POLPACCI

Per pazienti che presentano casi di eccessiva magrezza del polpaccio, l’intervento migliore e più duraturo consiste nell’inserimento di protesi ai polpacci, le cosiddette protesi poplitee. A seconda dei casi, si può scegliere di inserire le protesi in sede intramuscolare (ovvero tra i due muscoli gemelli del polpaccio) o in sede extramuscolare (ovvero tra i muscoli e lo strato sotto cutaneo). Le protesi utilizzate per incrementare il volume ai polpacci sono riempite con gel di silicone più o meno denso a seconda delle necessità e dei risultati che si vogliono ottenere.

LIPOFILLING AI POLPACCI

Se vi sono problemi di allergie o intolleranze oppure se l’aumento di volume ai polpacci non richiede necessariamente l’utilizzo di protesi, è possibile scegliere la via alternativa del Lipofilling. La tecnica consiste in un autotrapianto di tessuto grasso, prelevato tramite lipoaspirazione, purificato e innestato nella zona intra-muscolare del polpaccio. Nessun rischio di allergia per questo intervento che può essere abbinato a interventi di Liposcultura, Addominoplastica, e Lifting alle Gambe

POST-OPERATORIO

Gli interventi di Rimodellamento Polpacci, di Liposuzione ai Polpacci o di inserimento di Protesi Poplitee vengono effettuati in anestesia locale o epidurale e il decorso post-operatorio prevede l’assunzione di farmaci antibiotici e antiinfiammatori. Lasso il tempo di guarigione, la paziente può ritornare a svolgere le sue normali attività quotidiane.

Prima/Dopo

Vuoi saperne di più? Contattaci!


Inserisci i caratteri nel campo sottostante
captcha